Sulla riforma del 3° settore

Home / News / Sulla riforma del 3° settore

Una riflessione

la fatica di comprendere

 

 

Riceviamo dal ns Presidente Di Lauro

“l decreto legge “Semplificazioni” (dl n. 77 del 31 maggio 2021) introduce all’art. 66 una nuova proroga per gli Enti del Terzo Settore chiamati ad adeguare con le maggioranze ordinarie i propri statuti alla Riforma del Terzo Settore. La proroga interviene sull’art. 101 comma 2 del Codice del Terzo Settore (D. Lgs 117/2017) spostando di un anno, al 31 MAGGIO 2022, la data prevista per effettuare gli adeguamenti.
Bisogna chiedersi a questo punto, di fronte all’ennesima proroga, che impatto questo ulteriore slittamento potrà avere sull’operatività del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) ed in generale sull’effettivo avvio di questa corposa Riforma.”